Il Genio e il Bello nelle mattonelle maiolicate di Palermo

La casa-museo Stanze al Genio, un'altra prova della voglia del bello, e del saper fare, degli italiani. Da visitare, a Palermo.

Casa Museo Stanze al Genio di Palermo

Ci sono notizie che mi rendono più felici di altre; quelle fatte di lavoro, di passione e di amore per il bello, che crescono in un ambiente difficile, nonostante tutto, nonostante noi. Perché la casa-museo Stanze al Genio è un museo del bello e del genio nostrano, nato dall'iniziativa di un'associazione culturale, che fin'ora non ha preso una lira di finanziamento pubblico.

Appena quattro stanze all'intero di un palazzo nobiliare settecentesco in via Garibaldi, una delle vie più antiche del centro storico di Palermo, nel quartiere della Kalsa, lo storico quartiere palermitano, nato durante il periodo della dominazione araba

Quattro stanze, compreso ingresso e cucina, piene, zeppe, rigurgitanti di mattonelle maiolicate antiche, di provenienza napoletana e siciliana. Colori, forme e disegni che colpiscono gli occhi e la mente di chi le guarda; troppo la sorpresa anche solo per batter gli occhi.

Non è un museo ma un luogo magico dove la bellezza e la passione si toccano con mano. Uno spaccato sulle nostre radici curato nei particolari da persone speciali, che credono in ciò che fanno. La cosa più bella è che sono spinti e ispirati dalla volontà di condividere con gli altri la loro passione. Da non perdere . Daniela.

Nelle 4 stanze del palazzo, anche una piccola collezione di cancelleria d'epoca, ceramica contemporanea ed oggetti di modernariato. La visita è accompagnata dalle spiegazioni e dalla passione dei membri dell'associazione. Solo su prenotazione.

Vedi anche 10 cose da fare a Palermo, alla scoperta della costa tirrenica della Sicilia e il Carcere dei Penitenziati a Palermo.
Fotografia dal sito ufficiale della Casa museo Stanze al Genio di Palermo.

  • shares
  • Mail