Cose da fare a Parigi: il Pavillon de l’Arsenal

Una struttura dedicata all'architettura della città, per scoprire anche i suoi progetti futuri

Pavillon de l

Chi apprezza Parigi, nel senso proprio della città strettamente intesa, non dovrebbe mancare di visitare il Pavillon de l’Arsenal, un luogo che offre una panoramica su tutto quello che riguarda la sua organizzazione urbana.

Appena entrati non si può non notare un grande tappeto di schermi con una mappa satellitare interattiva della città presa da Google Maps. Questa è arricchita dall’illustrazione dei futuri progetti che interesseranno la città, navigabili attraverso un monitor a parte.

In un altro ambiente troviamo esposto un grande plastico urbano, e tutto attorno, ad abbracciare il piano terra, una serie di pannelli laterali che raccontano l’evoluzione della città in senso cronologico.

La struttura nel complesso non è molto grande, ed essendo l’ingresso gratuito ci si può concedere una visita veloce di 15-30 minuti all’interno di una passeggiata nei dintorni. Chiaramente, volendo rimanere di più è possibile, anche solo per leggersi tutte le descrizioni dei pannelli, e curiosare tra le esposizioni temporanee che di solito trovano spazio nel primo piano.

Il Pavillon de l’Arsenal si trova nella parte più a est del centro, vicino alla Bastiglia, da dove può essere raggiunto in pochi minuti. La stazione della metropolitana di riferimento è però Sully Morland, che è proprio lì davanti.

  • shares
  • Mail