A Rovaniemi: conoscere renne e husky nella città di Babbo Natale

Una fattoria di alci autoctone della Lapponia e diversi allevamenti di cani dagli occhi chiari. Escursioni nella neve, con bevande calde e desiderio d'avventura al seguito.

La città di Rovaniemi è la capitale della provincia della Lapponia finlandese, una vera e propria porta sul Circolo Artico, il riconosciuto regno incontrastato di Babbo Natale, dove nel cielo si disegna la stupefacente aurora boreale. La città offre svaghi perfetti per gli amanti degli sport invernali grazie a luoghi orami noti come la collina di Ounasvaara. Da visitare il Villaggio di Santa Claus la Grotta dove vive Babbo Natale, il SantaPark, il parco tematico a lui dedicato.
Si può visitare visitare il suo ufficio, a Napapiiri dove arrivano le letterine di tutti i bambini del mondo.

Ma ci sono anche altre emozioni, fortissime, che si possono vivere a Rovaniemi e che immediatamente riportano nello spirito del natale ma anche in un'atmosfera avventurosa, che invita a fondersi con gli elementi della natura, a contatto con animali mitici, che popolano il nostro immaginario, come le renne, un particolare tipo di alci autoctone della Lapponia, famose al mondo perché trasportano la slitta di Babbo Natale.

A circa 7 km da Rovaniemi, lungo il fiume Ounasjoki, esiste infatti una vera e propria fattoria che alleva una mandria di renne – queste, è da sottolineare, vivono in modo semidomestico, sarà difficile non imbattersi in qualcuna di loro se si visita la città - la Konttaniemi Reindeer Farm, custodisce anche antichi edifici lapponi e qui si può vedere la "kota", la tipica tenda usata come rifugio dal popolo Sami.

Molti poi, sono gli allevamenti dei cani da slitta, gli husky dagli occhi di ghiaccio, cani robusti e fedeli, caratteristiche che hanno ispirato le gesta di Balto, ormai anche eroe disneyano.

Per chi lo desidera si può partecipare ad escursioni con tanto di slitte, ben coperti e con caffè e bevande speziate al seguito. Dopo aver conosciuto il safari artico, magari aver cucinato salsicce sul fuoco, si torna nei resort. La macchina fotografica è d'obbligo, la caccia è solo alle immagini.

  • shares
  • Mail