Capodanno 2014 a Dubai, per i fuochi d'artificio più grandi del mondo


Dubai, la città degli Emiri e dei record, il 31 dicembre cercherà di prendersi anche il record dei fuochi d'artificio più grandi del mondo.

Fuochi d'artificio a Dubai

Il prossimo 31 dicembre lo skyline di Dubai sarà illuminata da una imponenti serie di fuochi d'artificio, che promettono di fare della città il centro dei prossimi festeggiamenti per il Capodanno del 2014.

Festeggiamenti che si svolgeranno nei luoghi simbolo di Dubai, tra cui il Burj Khalifa, il Burj Al Arab, il The Palm Jumeirah e l'Atlantis The Palm .

Fin dalla prima volta nel 2010, quando il capodanno è stata l'occasione per festeggiare il Burj Khalifa, l'edificio più alto del mondo, i fuochi rappresentare un evento spettacolare, capace di attrarre l'attenzione dei media di tutto il mondo.

E quest'anno Dubai non sarà da meno, con uno show spettacolare che utilizzerà la costa come palcoscenico per uno spettacolo mozzafiato che inizierà poco prima di mezzanotte e durerà per più di 20 minuti.

Lo spettacolo inizierà con un tentativo di conquistare il record mondiale per lo spettacolo pirotecnico più grande del mondo; sei minuti di fuochi coreografati su tutto il tratto di costa dal The Palm Jumeirah e alle isole di The World .

Si tratta di quasi 100 km di lungomare, su cui saranno disposti 450.000 fuochi d'artificio colorati e una serie di scene progettate esclusivamente per lo spettacolo, che sarà scandita da una colonna sonora musicale prodotta appositamente per l'evento.

Non solo il tentativo di record del mondo, visto che nel centro di Dubai, residenti e visitatori potranno godere di fuochi d'artificio a cascata verso il basso del Burj Khalifa.

I punti migliori per godersi i fuochi d'artificio sono il Burj Park, un'isola che si affaccia Burj Khalifa, il lungomare nei pressi del Dubai Mall, Burj Plaza, e il km 3,5 km dell'Emaar Boulevard di Dubai.

Vedi anche fotografie da Dubai, Dubai Miracle Garden, il giardino fiorito più grande del mondo e l'aeroporto più grande del mondo.

Via Emirates247.

Foto Sarah Ackerman.

  • shares
  • Mail