Il Kenya nominato miglior Safari Destination ai World Travel Awards

Qual è la miglior destinazione mondiale per i safari? i World Travel Awards 2013 non hanno dubbi: è il Kenya.

Kenya safari elefante

Uno dei miei sogni nel cassetto: andare a fare un safari fotografico in Kenya. Continuando a sognare ancora un po', ecco che il Kenya ha vinto il prestigioso riconoscimento come miglior Safari Destination al mondo ai World Travel Awards 2013. In questa 20esima edizione, lo stato africano è riuscito ad ottenere il maggior numero di voti dagli agenti di viaggio di tutto il mondo e ha battuto così altre prestigiose destinazioni concorrenti, festeggiando doverosamente la vittoria all'evento di gala tenutosi il 30 novembre 2013 a Doha, in Qatar.

Il Kenya, la miglior Safari Destination

Un riconoscimento questo dei World Travel Awards che arriva dopo che anche la Kenya Tourism Board (acronimo KTB), ovvero l'agenzia di marketing turistico del Paese, era stata votata come leader del Tourism Board africano durante i WTA riservati al capitolo Africa, quelli tenutosi lo scorso mese di ottobre.

Muriithi ndegwa, Managing Director, ha definito questo prestigioso riconoscimento come un approvazione internazionale del fatto che il Kenya è la casa per eccellenza del vero e autentico spirito del safari. Ndegwa ha infatti commentato, visibilmente soddisfatto: "L'orgoglio del Kenya è stato ancora una volta sancito da questo premio, che viene subito dopo che il KTB è stato anche votato come leader Tourism Board dell'Africa nel mese di ottobre di quest'anno". E ha poi aggiunto "Il premio ha risollevato anche le sorti del brand equity del Paese dopo il successo ottenuto dall'attuazione del programma di diversificazione e l'adozione di nuove ed innovative strategie di promozione".

Ndegwa ha poi continuato sottolineando altri punti chiave del turismo made in Kenya: il Paese era in lista per questo ed altri premi, tuttavia la vittoria ottenuta nella sezione Safari Destination è di sicuro il successo più importante. Il Kenya sopravvive perché riescono a valorizzare e sostenere questo loro vantaggio, soprattutto grazie ad altri investimenti in questo settore, in modo da garantire che l'esperienza turistica kenyota rimanga ineguagliata.

C'è da dire che quando si pensa alla parola safari, automaticamente si pensa al Kenya, è la destinazione per eccellenza relativa ai safari. Complice di tutto ciò è di sicuro la presenza delle sue sterminate pianure, la fauna estremamente ricca e variegata, la sua cultura unica: tutto ciò vi garantirà splendide foto e un ricordo indelebile. Ci lascerete il cuore in Kenya. E se gli animali della savana non vi interessano (anche se non capisco come sia possibile), il Kenya offre una linea costiera di tipo tropicale con acque calde e cristalline, una bellissima barriera corallina, spiagge orlate di palme frondose... cos'altro potete desiderare?

Leggi anche: il Lonno Lodge, hotel di lusso in Kenya e il Museo del Caffè in Kenya.

Via | Travelbizmonitor

Foto | Frontierofficial

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 19 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE DONNA DI BLOGO