Inaugurato il Setai Fifth Avenue, il primo grattecielo made in Italy a New York


La scorsa settimana è stato inaugurato il Setai Fifth Avenue, il primo grattacielo made in Italy di New York, ovvero il primo grattacielo interamente progettato da una compagnia italiana, la Bizzi & Partners Development, che a dispetto del nome ( e del sito che al menu italiano risponde nel latino dei web designers ...Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit....), ha sede in via Lorenzo Mascheroni a Milano.

Strutturato su 60 piani sulla Fifth Avenue, il grattacielo nei sui primi 16 piani ospita il The Setai Fifth Avenue Hotel & Residences un 5 stelle di lusso, con 214 camere tra stanze e suite gestite alla Capella Hotels and Resort, sovrastati da 184 appartamenti privati, che tra gli acquirenti annotano Kakà, Luis Figo e Patrick Vieira.

Il taglio degli appartamenti varia dagli 800 ai 3.600 metri quadrati, con prezzi che oscillano tra 1.725.000 16.000.000 di dollari. I proprietari degli appartamenti, oltre a godere di tutti gli ultimi ritrovati tecnologici, avranno a disposizione anche degli spazi comuni, come una terrazza con camino, una lounge interna con biliardo e TV a schermo piatto con sistema audio surround, un fitness center equipaggiato Technogym, oltre ad una esclusiva Spa per il proprio relax.

  • shares
  • +1
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: