Bulgaria: il disco volante comunista sul Monte Buzludzha


Non si smette mai di aggiungere nomi all'elenco degli edifici più brutti del mondo. Quello che vedete nella foto è un enorme disco volante, ingentilito da un esile campanile in cemento armato di forma trapezoidale.

L'aggraziato edificio, il cui colore grigio cemento ben si armonizza con la montagna circostante, è una specie di disco volante arenato sui monti, con il quale, durante il regime comunista della Bulgaria, si intesero ricordare le battaglie contro i turchi di fine '800 e celebrare il futuro del socialismo.

Dopo la caduta del regime, nel 1989, il pregiato esempio architettonico costato circa 7 milioni di euro è rimasto abbandonato a sé stesso e alla devastazione, senza che alcuno abbia mai pensato di valorizzarlo.

Foto | Buzludja

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 10 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE DONNA DI BLOGO