Flagr: da foto-hosting a videoblog georeferenziato

Nell'immagine, una schermata di Flagr: un nuovo sito che registra i preferiti del pubblico su di una mappa, satellitare o stradale. I segnalibri si possono apporre da cellulare o dalla pagina web, si possono poi catalogare, commentare e ricercare con diversi sistemi.



Non è il primo servizio di questo tipo: Panoramio da molti mesi permette di salvare pubblicamente le proprie foto su di una mappa condivisa, ma in questo caso su Flagr è finito il video di un pattinatore preso in una grandinata al Tower Bridge di Londra.

  • shares
  • Mail