A San Pietroburgo il Nevskij Colosseum

Trovo fantastico il progetto Nevskij Colosseum del Gruppo Immobiliare Margheri. La notizia è di febbraio e non ci sono in giro immagini del progetto, in partenza entro l'anno.Leggete cosa racconta Repubblica su Russiaitaly:

San Pietroburgo avrà un pezzo di riviera italiana. Sorgerà su un terreno di 20 mila metri quadrati con tanto di sabbia, ombrelloni, caldo e abbronzatura. Margheri, gruppo immobiliare toscano, vuole vendere ai russi anche il "mare all’italiana", in versione shopping center. L’idea è la stessa della My tropical Island berlinese, ma in versione italiana.

Il mare, in realtà, è accompagnato da un altro ingrediente tipicamente italiano che piace tanto ai russi: la moda. In questa formula del "tutto incluso", l’outlet per la prima volta approda in questo mercato. Il tutto, come si diceva, condito in salsa italiana, così come piace ai russi che nutrono, da sempre, una vera passione per tutto quello che è tricolore, dalla moda alla cucina, al turismo.

Allo svincolo della tangenziale per Helsinki e Mosca, ecco il progetto per l'outlet balneare alla Bellagio Hotel, secondo Toscana Oggi:

Il mare sarà ampio come lo stadio di San Siro e consisterà in una maxi-piscina con un fronte di 100 metri ed un'ampiezza di 30 dove l' acqua sarà profonda 1,20 metri. Tutto ciò di fronte ad una spiaggia organizzata come uno stabilmento balneare vero e proprio con cabine, sdraio, giochi, un'area club riservata, palme, lettini, centri massaggi, bar e sul quale si affacceranno piazzette e viste panoramiche dai nomi evocativi di Capri, Positano, Portofino e così via.
  • shares
  • Mail