I 10 hotel più insoliti, per vacanze all'insegna dell'originalità

Desiderio di stupire, di lasciare interdetti gli amici, di provare un'esperienza stramba e divertente, da raccontare, da trasporre negli annali di famiglia


Voglia di vacanze alternative? Nel senso di originalità e fantasia? “ricordi la volta in cui dormimmo...”. Perché alloggiare in un nuovo Paese è conoscerne lo spirito, il gioco di rimandi col reale, che si sposa col desiderio di comfort, cura e piacere di ciò che ci circonda.

Alcuni di questi hotel inusuali, sono vere e proprie opere architettoniche, che occupano e allestiscono gli spazi con la gioia di diversificarlo, di dirci “la casa è dove ti trovi bene e ti senti coccolato”.

In America, ad esempio si è fatto notare, con molte immagini postate sul web, il Dog Bark Park Inn, un B&B che si trova nell' Idaho e ha deciso di assumere la forma di un cane beagle, è una struttura costruita in legno.

Gioca con i rimandi televisivi, ad esempio, la fusoliera vintage del Boeing 727 classe '65, che fa da scenografia alla suite Costa verde in Quepos Costa Rica, ed aiuta ad esorcizzare le avventure catastrofiche della serie Lost. Malgrado ci si trovi al centro della foresta pluviale non mancano le comodità e il gusto dell'arredo, in teak intagliato a mano.

Sullo stesso principio gioca il Jumbo Stay di Arlanda, in Svezia, hotel,ricavata da un Boeing 747, ha 27 stanze più la cabina di pilotaggio adibita a suite. Nei presi dell'aeroporto di Stoccolma.

I Francesi non sono da meno a stranezze, e anche loro, a pochi chilometri da Marsiglia, propongono nel villaggio di Allauch, l'hotel mobile Attrap'Rêves, che invita a dormire all'aria aperta dentro affascinanti strutture che sembrano bolle di sapone: cupole trasparenti che permettono di essere riparati, ma non separati, dall'ambiente circostante.

Il berlinese Hüttenpalast è un omaggio alla civiltà industriale che strizza l'occhio alla vita all'aria aperta, una struttura moderna, ricavata all'interno di una ex fabbrica di aspirapolvere, che fra le sue opzioni di alloggio offre roulotte e tavoli da picnic. Tutto in un interno riscaldato, per giocare al campeggio in posizione privilegiata, senza pericolo di pioggia, ad esempio.

L'hotel dei Parchi del Garda, italianissimo, incanta per l'offerta di alcune stanza a tema hollywoodiano. Segnaliamo l'interno con il prato, e quello con la bocca parlante. Soluzione perfette per chi è in visita a Gardaland, uno dei parchi divertimento più noti. Sempre nella penisola, anche il nuovo Lingotto NH Tech, si distingue come un gioiello ipermoderno e sofisticato di architettura industriale, che riprende l'antico stabilimento Fiat di Torino.

In Cile, c'è la Magic Mountain, o Montaña Màgica, dove le stanze sono nascoste dentro una torre di roccia, proprio sotto le cascate, in un paesaggio che ricorda i film di Indiana Jones, e invita all'avventura. Non a caso l'hotel si trova all'interno di una riserva, la Hiulo Hiuilo.

In Australia, dove gli spazi sono immensi e la natura la fa da padrona, si può dormire nella pancia di una vera caverna con tanto di stalattiti. Succede al Mira Mira, a Gippsland, situato a 120 km da Melbourne. Si può scegliere fra la Grotta, il ritiro zen giapponese o il Gaudí, in alcune stanze, i letti a baldacchino, dondolano, appesi a delle funi.

Per vacanze da vivere e raccontare segnaliamo infine una sistemazione sui generis, che sarebbe "al fresco". In realtà, in Olanda, c'è un hotel a 5 stelle ricavato da un'ex prigione, nella cittadina di Roermond, l’Het Arresthuis, che ha reinventato le vecchie celle in chiave lussuosa.

  • shares
  • Mail