Luoghi ed itinerari a Berlino, Oranienburger Straße al Mitte


Oranienburger Straße nel quartiere Mitte, da centro della vita degli ebrei a Berlino, a passeggiata turistica, tra bar, ristoranti e locali notturni.

Locali lungo la Oranienburger Straße

Mitte in tedesco sta per Centro, per cui facile capire che stiamo al centro di Berlino, in quello che al tempo del Muro era il cuore di Berlino Est. Qui si trova anche la Oranienburger Straße, che tra il XIX secolo e gli inizi del XX, fino all'arrivo del nazismo, fu il centro della vita degli ebrei di Berlino.

Qui si trova la Nuova Sinagoga di Berlino, la più grande della città quando fu costruita (1866), che incredibilmente riuscì a passare indenne alla furia dei nazisti, ma non a quella dei bombardamenti degli alleati. La sua ricostruzione si deve al governo dell'ex DDR.

Oggigiorno la Oranienburger Straße, che sembra sospesa tra i passato comunista dei palazzi in rovina, e il presente ultra consumista, attrae tanti turisti in cerca di boutiques alternative, bar e ristoranti etnici da tutto il mondo, e gallerie d'arte, fiorite in seguito all'esperienza, ormai conclusa, del Kunsthaus Tacheles (il palazzo ancora ricoperto da murales).

E al civico 41 il Gespenstermauer, il muro legato ad una delle poche storie di fantasmi della città, che risale al periodo dell'ex DDR. La storia racconta che qui si aggirano i fantasmi di due bambini, pronti ad esaudire i desideri (quelli piccoli, perché pur sempre di bambini si tratta) di quanti lasciano un cent tra gli interstizi del muro.

Vedi anche La Torre della Televisione di Berlino: dove si trova, gli orari di apertura e i prezzi dei biglietti, cosa fare e cosa vedere a Berlino e i mercati di Berlino, Markthalle Neun a Kreuzberg.

Foto János Balázs, la Città Vita, Daviddje, Wikimedia Commons.

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: