Luoghi ed itinerari a Parigi, Place des Vosges al Marais


Place des Vosges, la prima piazza reale di Parigi, per una passeggiata elegante e romantica al Marais di Parigi.

Place des Vosges al Marais

Place des Vosges è la più antica piazza Reale di Parigi, probabilmente il primo tentativo di mettere ordine alla città, inguaribilmente barricadera, anarchica e romantica. Prima ci provò Caterina, ma sulla piazza da lei creata fu costruita una fabbrica di tessuti, per cui Parigi dovette aspettare ancora un po', l'inizio del 1600 ed Enrico IV, per avere una piazza degna dei suoi Re e Regine. E per questo fu chiamata place Royal.

Un quadrato dai lati lunghi 140 metri, caseggiati dallo stesso stile a fare da cornice alla piazza; tutti edifici a fasce di mattoni e tetti d'ardesia, tutti di tre piani, con quattro finestre ciascuno, e il porticato al piano terra. Edifici eleganti, tutti uguali, tranne i due padiglioni reali, leggermente rialzati perché destinati al re e alla regina, al centro dei lati nord e sud della piazza.

Luogo simbolo del razionalismo assoluto dei re di Francia, divenne luogo simbolo della rivoluzione francese, che ne cambiò il nome, da place de Royal a place des Vosges, in onore del dipartimento dei Vosgi (nord-est della Francia), la prima regione a pagare le tasse alla nuova Repubblica francese.

Al civico 6, si trova la casa-museo di Victor Hugò, che vi abitò dal 1832 al 1848. Ma qui ogni civico e palazzo ha la sua fetta di Storia da raccontare, visto che qui abitarono (tra gli altri) il cardinale Richelieu (al 21), i Colbert (all'11) e la futura Granduchessa di Toscana (al 15), e tanti altri, tra ministri del re, artisti e cortigiane.

Con questa storia alle spalle, nessuna sorpresa che soggiornare da queste parti non sia alla portata di tutte le tasche. Ma la piazza, con i suoi portici, che nascondo interessanti gallerie d'arte, le vetrine dei negozi, e i tavoli di bar e ristoranti, tra studenti e signore eleganti che si incontrano per un caffè od un tè, ci permette di gettare uno sguardo sul lato meno turistico e più vero di Parigi.

Sulle linee metro 1,5 ed 8, fermate metro di Bastille, Chemin Vert, Bréguet - Sabin e Saint-Paul, nel quartiere de Le Marais, 5 minuti a piedi di rue Elzévir. Vedi anche 7 luoghi dove bighellonare a Parigi, il Gentle Gourmet Cafè, dove mangiare vegetariano a Parigi, e l'Hotel Jules et Jim, nel cuore de le Marais.

Foto @lain G très occupé, Giam, Luc Legay, Hervé, jean-louis zimmermann, Wikimedia Commons.

  • shares
  • Mail