Vueling vuole diventare la seconda compagnia aerea di Roma

La compagnia spagnola investe tanto su Roma Fiumicino. Ai 9 collegamenti già operativi, nel 2014 si aggiungeranno 24 nuove rotte, 7 domestiche e 17 internazionali, per un totale di 33 collegamenti diretti e 4,6 mln di posti.

E' Alex Cruz, CEO e Presidente di Vueling, in persona ad annunciarlo in conferenza stampa a Roma.


"L'aeroporto di Roma Fiumicino riveste un ruolo strategico nel piano di crescita di Vueling in Italia e in Europa. In questo momento storico, siamo fieri di poter promuovere Roma come hub internazionale e dare nuovo impulso al sistema aeroportuale di Roma e al business ad esso collegato".

La compagnia aerea del gruppo IAG, incrementa dunque del 267% l'offerta dei voli disponibili da Roma FCO collegandolo, a partire dal 2014, con un totale di 33 destinazioni in Italia e in Europa. Il piano prevede anche l'arrivo di 8 nuovi Airbus A320.

Nel 2014 saranno operative 7 nuove rotte domestiche da Roma FCO: Catania, Palermo, Torino (con 4 voli giornalieri), Genova (con 3), Bari (con 2) e Brindisi e Lamezia (con 1). Ben 17 le nuove mete internazionali: Bruxelles, Atene (con 2 voli al giorno), Praga, Monaco, Berlino e Amsterdam (con 1), Spalato (5 voli a settimana), Dubrovnik, Mykonos (4 settimanali), Santorini, Malta, Alicante e Siviglia (con 3), Rodi, Corfù, Creta e Santiago (con 2).

La promozione "Vueling fa volare Roma" celebra questo annuncio. In occasione del lancio delle nuove rotte, a partire da oggi e fino al 22 novembre, Vueling mette a disposizione 50.000 biglietti a tariffa zero. Pagando solo le tasse e i costi di gestione, si potrà quindi volare verso tutte le destinazioni dal 5 maggio al 25 ottobre 2014, ad eccezione dei mesi di luglio e e agosto.

Tutto questo farà di Vueling il secondo vettore dell'aeroporto romano Leonardo da Vinci. Del resto Roma e Vueling hanno sempre avuto un certo feeling. Lo sappiamo bene.

La capitale rappresenta un'ottima occasione per poter replicare il successo che Vueling ha maturato a Barcellona. Come la città catalana, infatti, Roma è una perfetta base strategica per la sua connotazione geografica, segno distintivo di Vueling e del suo network che collega L'Europa del nord con quella del sud.


  • shares
  • Mail