Attesa a giorni la Blacklist europea delle compagnie aeree poco sicure

L'Aviation Safety Commitee ha completato il lavoro preparatorio con la Commissione Europea, per la lista nera unica di compagnie non abbastanza sicure per viaggiare nei cieli europei. La pubblicazione della black-list ufficiale è attesa per il giorno 24.

I criteri adottati per la valutazione si basano sui controlli fatti negli aeroporti, sull'uso di velivoli antiquati o con manutenzione insufficiente, l'incapacità delle compagnie di rettificare i problemi identificati durante le ispezioni e l'incapacità dell'autorità competente di operare una supervisione efficace sulle misure di rettifica prese dalle compagnie.

Il divieto di volare può essere parziale o totale e, nel caso di problemi con le autorità nazionali, si può estendere a tutte le compagnie che dipendono dai controlli dell'Ente in questione.

Mentre anche l'India, dice Hindustan Times, inizia a riammodernare le procedure per la sicurezza, in Rwanda e Camerun, dice Flight International, ci sono stati i primi casi di ritorsioni contro l'Unione Europea: Cameroon Airlines e Silverback Cargo Freighters, compagnie già fermate in passato, hanno creato nei giorni scorsi incidenti diplomatici per velivoli bloccati negli aeroporti africani.

  • shares
  • Mail