5 ore in piedi su un volo della Tatarstan Airlines

Tatarstan Airlines
Sei passeggeri della Tatarstan Airlines sono stati costretti a stare 5 ore in piedi su di un volo della Tatarstan Airlines, è quanto riporta un servizio della ABCnews di Scott Mayerowitz. Il fattaccio, passeggeri accolti a bordo di un velivolo senza che potesse essere loro assegnato un posto a sedere, è avvenuto la scorsa settimana su di un volo che riportava a casa, Ekaterinburg, un gruppo di turisti Russi in partenza da Antalya, in Turchia.

Il volo, regolarmente programmato, era completamente prenotato da 148 passeggeri, quando all'ultimo momento il Boeing 737 è stato sostituito ad un altro velivolo capace di trasportare solo 142 passeggeri. A questo punto ai passeggeri è stata data la possibilità di scegliere(ed è questa la cosa incredibile) se salire comunque a bordo, sapendo di dover stare 5 ore in piedi, o aspettare 7 ore per prendere il volo successivo. I passeggeri hanno scelto di salire a bordo, quando si sono verificate turbolenze si sono seduti in corridoio, e adesso chiedono 4.700 dollari di risarcimento al vettore.

La compagnia, che in compensativa ha offerto ai 6 passeggeri 2.000 dollari , non ha negato l'accaduto, rifiutandosi però di fornire ulteriori dettagli. Ironizzando (anche se quando c'è di mezzo la sicurezza si tratta sempre di questioni molto serie) si potrebbe dire che la Tatarstan ha lanciato nuovi standard nel campo delle low cost, superando di molto l'ultima proposta della Ryanair.

  • shares
  • +1
  • Mail