Mercatini di Natale 2014 in Sicilia, da Milazzo a Palermo

Dolci, prodotti artigianali locali e tante idee regalo. E' quello che troverete nei mercatini di Natale in Sicilia

Dolciumi tipici, prodotti artigianali e tante idee regalo. E'quanto potete trovare tra le bancarelle sparse nelle tante città della Sicilia, da Milazzo a Palermo, da Catania ad Acitrezza. Ognuna mette in vendita le sue eccellenze locali a turisti e visitatori che decidono di andare per mercatini natalizi. Vediamo un po'quali sono i posti più ricercati per il vostro shopping natalizio.

Partiamo da Palermo. Qui, nelle piazze del centro, tra i palazzi di tufo, troverete bancarelle con prodotti artigianali locali, dolciumi e originali idee regalo. Qui inoltre potrete assaggiare tutti i migliori prodotti enogastronomici palermitani, mentre artigiani e artisti di strada si esibiranno nelle piazze della città.
Per i collezionisti e gli amanti dei pezzi vintage c'è il mercatino di Caltagirone: è il paradiso degli hobbisti, ma troverete anche bancarelle con statuine per i presepi, articoli da regalo e di artigianato locale.

Ad Acitrezza, in provincia di Catania, il 13 e 14 dicembre si terrà la quarta edizione del mercatino di Natale in riva al mare, con tante bancarelle per lo shopping natalizio, animazione per grandi e piccoli e tante altre novità.
Ad Erice invece, nel trapanese, lo splendido borgo natalizio della città farà da cornice ad uno dei mercatini più visitati da siciliani non: qui troverete addobbi, luminarie e tanti regali, oltri ai caratteristici presepi.

Dal 6 al 24 dicembre il centro storico di Catania si veste a festa e si colora di magia natalizia. In via Pacini ci sarà il mercatino handmade, con tante idee regalo realizzate a mano dagli artigiani del posto, mentre a Messina, nella storica Galleria Santa Marta, dal 20 al 23 dicembre arriveranno le bancarelle per gli ultimi acquisti di Natale.

A Milazzo, fino al 23 dicembre 2014 è stato allestito un percorso natalizio sul Lungomare Garibaldi, tra prodotti tipici legati alle festività, addobbi natalizi, presepi, prodotti artigianali, accessori per la casa tipici del Natale, articoli da regalo in legno, ceramica, vetro e ferro battuto, candele, oggetti sacri, piante, fiori ed alberi di Natale e prodotti enogastronomici e dolciari della tradizione.

Continuiamo a Viagrande, dove lo storico Palazzo Partanna ospiterà - dal 6 all'8, il 13 e 14 e dal 20 al 23 dicembre - artigiani, artisti, poeti e creativi siciliani per esporre i loro prodotti tipici, oltre a numerose esibizioni in piazza e concerti.

Infine vi sembrerà di passeggiare in un paesino nordico nella piazza Immacolata di San Gregorio di Catania: qui fino alla vigilia di Natale saranno allestiti i 25 stand in legno abbelliti con addobbi e luci, che ricordano le eleganti capitali del Nord Europa.
A man looks at Christmas decorations on

I mercatini di Natale 2013


Post di Daniela Gambino - 13 novembre 2013

Fra tutte le cose da fare in Sicilia, si annovera anche “andar per mercatini natalizi”, prerogativa non solo nordica. Gli isolani vantano un lunga tradizione di bancarelle e di artigianato locale, di finissime manifatture, di dolciumi locali che includono dal torrone alla cassata, che ci rivelano tutta l'unicità e la storia di un luogo. É un errore credere che, in Sicilia, l'aria non diventi frizzantina, in inverno. L'Isola è la summa di una serie di climi, esattamente come di una serie di culture, stratificate. Dalle nevi perenni dell'Etna, ai boschi umidi di comprensori come le Madonie o i Nebrodi, alla mitezza delle spiagge, troverete certamente il posto più adatto dove curiosare per il vostro mercatino di Natale. Tenete conto che nel vostro aggirarsi per bancarelle, potrete imbattervi in zampognari, vassoi di formaggi e biscotti da sgranocchiare come i cuddureddi o i mustazzola, o sentire i canti delle Novene.

Un esempio è Caltagirone, città di ceramiche in provincia di Catania, nota per l'infiorata estiva a Santa Maria del Monte, la stessa scala suggestiva che illumina il paese, in occasione della festa del patrono, che in inverno crea un mercatino di artigianato, dove trovare accanto alle statuine dei presepi, vere e proprie opere d'arte in miniatura, oggetti originali, addobbi e prodotti dell'enogastronomia locale.

Come mancare la “prima volta di Milazzo”? La città affacciata sui due golfi, che ospita un mercatino natalizio all'ombra de suggestivo Castello da cui l' Imperatore Federico II scrutava i mari. Milazzo gode di una posizione, anche turistica, strategica, fra le isole Eolie, il Parco dei Nebrodi e Tindari. Da attraversare a piedi, il suo borgo, fra piazza Perdichizzi, piazza Duomo e via Medici, dove troverete gli stand aperti dall'8 dicembre al 6 gennaio.

Catania, con il suo centro storico, ai piedi del Vulcano più vivace d'Europa, regala emozioni, tra una passeggiata per i vicoli e un assaggio di dolci con sosta ai rinomati caffè (infinita la lista degli assaggi consigliati, dai biscotti della monaca alle olivette di Sant'Agata) si possono trovare regali originali, frutto dell'artigianato artistico. Al Castello di Leucatia fino all'8 gennaio

Il mercato di Erice, in provincia di Trapani, è imperdibile, come il panorama che si gode dal Balio. Fra mura medievali, in un'atmosfera che riporta al passato, ecco proiezioni, concerti, spettacoli e tradizioni rievocative. Tutto il paese coinvolto dal 19 dicembre al 6 gennaio.
Un'occasione anche per concedersi assaggi della pasticceria nota del mondo di Maria Grammatico.

Si rinnova, infine, il mercato di natale nel capoluogo isolano. A Palermo la Fiera di natale 2013 di Palermo si terrà dal 16 al 25 dicembre 2013 in Piazza Unità d’Italia. Nello storico palazzo Asmundo invece, a due passi dal Kassaro, è attesa la mostra mercato Fatto a mano, gli artigiani presentano le loro creazioni regalo.

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 34 voti.  

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE DONNA DI BLOGO