One World Trade Center di New York, il grattacielo più alto degli USA, ma solo grazie all'antenna

Da ieri il One World Trade Center di New York si può fregiare del titolo di più alto edificio degli Stati Uniti d'America, scalzando dal trono la Willis Tower di Chicago.

Manhattan

La struttura è stata completa lo scorso 30 agosto, ma il One World Trade Center di Lower Manhattan a New York può fregiarsi del titolo di più alto edificio degli USA soltanto da ieri, quando il Council on Tall Buildings and Urban Habitat ha deciso che, in questo caso, nel calcolo dell'altezza si dovesse conteggiare anche l'antenna.

Si, perché fin'ora, per le decisioni di questa organizzazione no-profit si arrivava a calcolare l'altezza degli edifici fino al tetto. Nel caso del One World Trade Center, dai più chiamato Freedom Tower, si è deciso che l'antenna fosse un elemento fondamentale e portante del design dell'edificio, anche solo perché solo con l'antenna si arrivano ai 1.776 piedi di altezza, numero che riporta all'anno della dichiarazione d'indipendenza degli USA.

Il nuovissimo grattacielo è alto 541.3 metri, considerando l'antenna, 417 metri se arriviamo al tetto; l'ultimo piano il 104esimo, si trova a 386,5 metri di altezza, mentre l'Osservatorio, dove potremo arrivare noi semplici turisti (al 100° piano del 1WTC), è a 382,2 metri di altezza. Considerando l'antenna, si tratta del 4° più alto edificio al mondo, dopo il Burj Khalifa di Dubai, il Abraj Al Bait della Mecca e la Shanghai Tower di Shangai.

Vedi anche 10 cose da non fare a New York, quando si può entrare gratis nei musei di New York e i 10 edifici più belli di New York.
Foto torbakhopper.

  • shares
  • Mail