La nuova Suite 100 - ispirata a Marilyn Monroe - del Beverly Hills Hotel

Il Beverly Hills Hotel ha deciso di omaggiare il centenario della città ricreando la Suite 100 in onore di Marilyn Monroe.

Beverly Hills Hotel Marilyn Monroe

Antefatto: la città di Beverly Hills nel 2014 festeggerà il suo centennale. Fin qui tutto bene. Per celebrare degnamente l'occasione, ecco che gli hotel Beverly Hills, Montage Beverly Hills, Beverly Hilton, Ermitage Beverly Hills e Peninsula Beverly Hills hanno deciso di lanciare una speciale offerta creata ad hoc proprio dal Beverly Hills Conference & Visitors Bureau. In pratica il progetto prevede di ristrutturare e ridipingere una delle suite dei diversi hotel in modo da trasportare gli ospiti in un'atmosfera degna degli ultimi cento anni, che gli riporti alla memoria lo stile leggendario di questa città.

Il Beverly Hills Hotel sceglie Marilyn Monroe

Il direttore Edward Mady si è dichiarato molto contento di festeggiare questo centenario, che arriva solamente due anni dopo il loro centenario ed ecco che ha deciso che la loro Suite 100, quella che impersona meglio il glamour della storia dell'Hotel, renderà omaggio ad una delle icone storiche del mondo del cinema e dello spettacolo. Ecco dunque spazio alla Suite in stile Marilyn Monroe.

Ma non di solo Marilyn poteva essere fatta la suite in questione. Ecco che allora Tihany Design per la Suite 100 si è ispirato da una parte alla sobria eleganza che contraddistingueva le opere del famoso architetto Paul Williams, noto per l'hotel Polo Lounge, con tanto di combinazione di colori rosa e verde e dall'altra per il settore glamour ha guardato al mondo di Marilyn Monroe, la quale fra l'altro è spesso stata ospite del Beverly Hills Hotel.

I nuovi arredi andranno ad integrare la particolare architettura della stanza, nota per le sue pareti curve. Il tutto condito con finiture nere laccate, tappeti, stampe tropicali e persino un arredo fatto di legno di sicomoro, tanto per dare un'influenza modernista.

E Marilyn Monroe? Beh, gli ospiti che potranno permettersi di soggiornare in questa Suite 100 apprezzeranno di sicuro la mostra di manufatti originali appartenuti all'attrice che troveranno nella stanza, gentilmente concessi da Julien's Auctions, la libreria dotata di tutti i suoi libri e film, una speciale opzione del menu Bubble Beth Champagne, una bottiglia di Chanel No. 5 e le apposite canzoni a tema.

La Norma Jean Experience: da provare

Ma non è certo finita qui. Per tutti i veri appassionati di Marilyn Monroe che vogliono calarsi ancora di più nell'atmosfera glamour dell'attrice, è possibile selezionare la Norma Jean Experience dotata di svariati comfort e servizi aggiuntivi: trasferimento in aeroporto (andata e ritorno) su auto d'epoca; una bottiglia di Dom Perignon come benvenuto; il menu Marilyn per due tramite servizio in camera, formato dalle portate preferite di Marilyn; due trattamenti di 90 minuti alla La Prairie Spa dall'evocativo nome Diamond Perfection; libro commemorativo per l'anniversario The Beverly Hills Hotel and Bungalows - The First 100 Years; un Marilyn Monroe Coffee Table Book.

Se siete intenzionati a prenotare la Suite 100 - The Golden Age ispirata a Marilyn Monroe e la Norma Jean Experiece, ebbene si potrà farlo dal 28 gennaio 2014, giorno del centennale di Beverly Hills: il periodo di soggiorno andrà dal 7 marzo al 31 dicembre 2014, a voi la scelta.

Vedi anche Viste panoramiche, Los Angeles dal Griffith Observatory ad Hollywood, cosa vedere a Hollywood e Venice Beach a Los Angeles.
Via | Traveldailynews

  • shares
  • Mail