Dove mangiare in Toscana, 'Da Zia Franca' a San Gimignano

sangimignanobynight

Ecco un ultimo consiglio su dove mangiare in Toscana, nel senese. L'ho tenuto per ultimo poiché si tratta del miglior posto che ho trovato, da provare, davvero. Il ristorante si chiama 'Da Zia Franca', dal nome della cuoca che lo gestisce e si trova a San Gimignano, un paio di km fuori dalle mura, nel campeggio della cittadina, immerso nel parco Selva delle Torri.

Bel tempo permettendo si mangia all'aperto, sui tavoli in legno, avvolti dalla natura. La gestione è giovane e i ragazzi che vi lavorano sono gentilissimi e preparati. Aprendo il menù, potrete trovare molti piatti tipici della tradizione toscana e il rapporto qualità prezzo non ha paragoni, con primi a partire da 7 euro e secondi a partire da 10 euro. Fare dall'antipasto al dolce, è un'impresa davvero ardua, almeno che non vi portiate dietro una fame secolare, vista la generosità delle porzioni.

Tra i primi piatti, sono sicuramente da premiare i pici alla buttera, sugosi e piccanti e ancora di più i tortelli di patate con sugo di cinghiale. Gli amanti dei funghi possono sbizzarrirsi, ordinando dei tortelli con porcini e pecorino di fossa. I secondi, rigorosamente di carne sono delle vere prelibatezze. Tagliata di manzo(vera), con porcini o rucola e grana, bistecchina di cinta senese, cinghiale e peposo, sino ad arrivare alla bistecca fiorentina. Carta dei vini interessante, con bottiglie di produttori locali, dai prezzi abbordabili. In alternativa, il vino della casa non vi lascerà delusi: Chianti Classico come rosso e Vernaccia di San Gimignano come bianco.

La 'Zia' Franca, fiorentina doc, cucina con amore e passione ma dovete stare alle sue regole. La pasta è al dente e la carne rossa al sangue. Per i vegetariani o i deboli di stomaco non c'è problema però. Non mancano insalate e piatti freddi, inoltre il ristorante è dotato di pizzeria e Angelino, il pizzaiolo, ci sa davvero fare. Infine, i dolci, che se Franca è di luna buona, sono fatti in casa e non son talmente buoni che non si possono spiegare! Ultima sorpresa, se riuscite ad alzarvi da tavola, il conto non sarà affatto salato e si potrà contare sempre su qualche sconto e uno o più amari offerti. Caldamente consigliato.

Foto: Flickr

  • shares
  • Mail