Lituania da navigare: il Lago Galvé


Interessante segnalazione da Il Reporter, che oggi con i suoi racconti oltreconfine ci porta in Lituania, a navigare sulle placide acque del Lago Galvé. Non lo avete mai sentito nominare? Niente paura, in effetti non è uno dei più rinomati d'Europa.

Impariamo quindi insieme qualcosa su questo specchio d'acqua nei Paesi Baltici... Celebre soprattutto per il Castello di Trakai, il Lago può essere esplorato con la barca a remi o con un più maneggevole pedalò, il cui noleggio costa appena 3 euro l'ora. Lo specchio lacustre ha una profondità massima di 50 metri e si estende per quasi 4 chilometri quadrati.

E dopo una bella pedalata intorno agli isolotti e all'imponente castello, con i boschi del parco che fanno da contorno, ci si può concedere una sosta ristoratrice a base di gustosi manicaretti locali: pane fritto con formaggio (kibinai) e pancake di patate ripieni di carne (bulviniai blynai su mésa), il tutto bagnato dal succo di cumino (kmynu gérimas). Esiste un modo migliore per concludere una giornata al lago?

Foto | Flickr

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 2 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE DONNA DI BLOGO