Rede-Expressos. Spendere poco in Portogallo, viaggiando in pullman


Volete viaggiare per il Portogallo e siete alla ricerca di un mezzo economico, comodo e sicuro? Se è così, perché non provare a spostarsi in pullman?

La nazione lusitana possiede una compagnia nazionale di trasporti, la Rede Nacional de Expressos, meglio nota, semplicemente, come Rede Expressos, dotata di un buon parco di autolinee espresse (circa 200) in grado di collegare tra loro la maggior parte delle città e mete turistiche e del paese, percorrendo ogni giorno circa 42.000 chilometri di strade.

Gli autobus partono con un'ottima frequenza e rappresentano, per via del basso costo, un ottimo (e gradito) concorrente ad altri sistemi di trasporto quali, ad esempio, le ferrovie. Un esempio? Un viaggio da Faro a Porto, in treno in seconda classe, costa, minimo, 38,50€, mentre il viaggio equivalente, in pullman, costa solo 27€. Cifra che può calare ulteriormente, se si utilizza la carta RFLEX, che consente sconti del 20% purchè si viaggi in determinati orari o giorni.

Certo, a volte il viaggio in autobus puo' durare un po' di più. Ma, soprattutto nel caso di cambi e coincidenze, non è sempre detto. Quel che è sicuro, invece, è che costa sempre molto meno!

  • shares
  • +1
  • Mail