15 Penn Plaza. A rischio il primato dell'Empire State Building, a New York

15 Penn Plaza a New York
Quando si dice che l'erba del vicino è sempre più verde. Il detto sembra adattarsi alla perfezione a quanto sta avvenendo a New York, dove l'Empire State Building, attualmente il grattacielo più alto della città, con i suoi 381 metri di altezza (443,2 m se si considera anche l'antenna televisiva sulla sua cima), vede il suo primato insidiato da un nuovo palazzo che dovrebbe sorgere proprio nelle sue vicinanze. Il nuovo edificio, che si è aggiudicato l'approvazione del consiglio cittadino qualche giorno fa, con un voto di 47 a favore contro solo 1 contrario, si chiamerà 15 Penn Plaza, e dovrebbe essere costruito sulla 33a strada, al posto del Pennsylvania Hotel, tra la Penn Station ed il Madison Square Garden.

In realtà, il 15 Penn Plaza sarà alto 'solamente' 362.71 metri, e tuttavia potrebbe, con la sua mole, rovinare un po' l'aspetto da cartolina tipico dell'Empire State Building, secondo alcuni. La cosa non pare però aver preoccupato gli Americani, a cui tutto si può rimproverare, tranne la mancanza di pragmaticità. Questo il commento di Christine Quinn, rappresentante del consiglio nel cui distretto ricade il sito dove verrà costruito la nuova struttura, dal costo di 2 miliardi di dollari:

Siamo New York City, siamo in un luogo che ha a che fare con la crescita ed il guardare avanti. Non siamo la Monument Valley, siamo un luogo che non si fermerà mai in un momento fisso del tempo.

Dopo il video, alcuni video apparsi su emittenti locali statunitensi e immagini tratte da vari rendering pubblicati da Architets' Newspaper.

  • shares
  • +1
  • Mail