Spagna da scoprire: la Playa del Silencio, nelle Asturie

Playa del Silencio

Non lontano dal suggestivo borgo di pescatori di Cudillero gli amanti del silenzio, della natura e della costa oceanica troveranno pane per i loro denti. La Playa del Silencio si estende per soli 500 metri, ma non è tanto l'arenile ad essere attraente. Come vedete dalla gallery il nome del luogo non è casuale: per raggiungerlo dovete avere un navigatore oppure aver studiato nei dettagli la guida Lonely Planet. La strada sterrata che porta al piccolo parcheggio passa tra campi e fattorie, in una zona in cui non c'è nessun tipo di servizio.

Scordatevi market, bar, ombrelloni o anche solo una toilette: la zona, a parte un distributore appena fuori dalla strada principale, non offre alcuna comodità e anche l'hotel del paese è ormai abbandonato da anni (fa anche una certa impressione...).

Però, se partire preparati, con cibo, acqua e tutto il necessario per una giornata di mare stupendo e solitario, potete godervi una bella passeggiata in un paesaggio irlandese, una appagante nuotata e, se vi piace, anche una battuta di pesca. Prima di arrivare alla scogliera, sulla destra, troverete un sentiero che si inoltra nel verde e che, dopo aver guadato un torrente, conduce ad un tratto di costa ancora più isolato.

Playa del Silencio Playa del Silencio Playa del Silencio Playa del Silencio

  • shares
  • +1
  • Mail