Ponte Ognissanti, cosa vedere a Roma: da Cézanne ad Archimede

Se avete in programma un viaggio a Roma per il ponte del primo novembre, ecco alcuni suggerimenti su cosa fare oltre ad ammirare le tante attrazioni della città.

Si inaugurano proprio con il periodo autunnale alcune delle più importanti mostre che accompagneranno la capitale per tutta la stagione fredda. Abbiamo già parlato delle Scuderie del Quirinale, dove in attesa della mostra su Frida Kahlo prevista per marzo 2014, sarà inaugurata il 18 ottobre un'esposizione dedicata ad Augusto.

Dalla storia all'arte. Il Complesso del Vittoriano, invece, ospiterà fino al 2 febbraio la mostra “Cézanne e gli artisti italiani del ’900”, pensata per mettere in luce gli influssi dell'artista francese su tanti protagonisti dell’arte italiana del ‘900. Fra gli artisti in mostra, oltre Cézanne, ci saranno anche Morandi, Carrà, Boccioni, Severini, Sironi, Capogrossi e numerosi altri. La mostra è aperta dal lunedì al giovedì dalle 9:30 alle 19:30, il venerdì e sabato fino alle 23 e la domenica fino alle 20:30.

Per un tuffo nella scienza, infine, i Musei Capitolini ospitano fino al 12 gennaio 2014 la mostra "Archimede. Arte e scienza dell’Invenzione", dedicata alla figura e alle opere del geniale scienziato siracusano. Sul sito dei Musei si legge:

Una mostra sulla figura di Archimede, ingegno del III secolo a.C.. L'esposizione rivela i tanti aspetti del geniale scienziato siracusano illustrando lo straordinario contributo che hanno dato le sue indagini ed invenzioni alla conoscenza del mondo antico e dei secoli a venire.

Orari di apertura: dal martedì alla domenica dalle 9 alle 20.

Vedi anche le 20 piazze più belle di Roma, Caravaggio, Pinturicchio, Raffaello e Bernini nella Basilica di Santa Maria del Popolo e la finta cupola della chiesa di Sant'Ignazio di Loyola, la chiesa dei gesuiti (e del Papa) a Roma.
Foto | Flickr

  • shares
  • +1
  • Mail