Il Jardì Botànic di Barcellona. Un'oasi di tranquillita, sulla collina di Montjuïc

Il Giardino botanico di Barcellona
Vi trovate a Barcellona e volete, per un attimo, staccare dalla frenesia di questa splendida metropoli iberica per rifugiarvi in un luogo più tranquillo? Se è così, vi consiglio una visita al Giardino Botanico della città.

Situato sulla costa più a nord della collina di Montjuïc, il Jardì Botànic di Barcellona si estende per oltre 15 ettari e include, al suo interno, un complesso naturale ed architettonico (c'è pure un anfiteatro) assai complesso, con piante provenienti da tutte le principali aree del Mediterraneo.

Presenti anche piante e fiori provenienti da altre regioni del mondo, quali l'Australia, la California, le Canarie, il Nord Africa, il Sud Africa ed il Chile. Il giardino è aperto tutti i giorni, eccetto Capodanno e Natale e l'ingresso è gratuito tutte le domeniche, a partire dalle 15, e tutto il giorno, l'ultima domenica del mese.

Il Giardino botanico di Barcellona Il Giardino botanico di Barcellona Il Giardino botanico di Barcellona Il Giardino botanico di Barcellona

  • shares
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina: