Cosa vedere in Thailandia, Wat Phrathat Doi Suthep a Chiang Mai


Wat Phrathat Doi Suthep, il tempio sacro ai buddhisti thailandesi, che domina la città di Chiang Mai, tappa obbligata quando si visita il nord della Thailandia.

Cosa vedere in Thailandia, Wat Phrathat Doi Suthep a Chiang Mai

Chiang Mai è il principale centro turistico del nord della Thailandia, quello da cui si parte per visitare alcuni tra i più importanti parchi naturalistici del paese, per visitare le jungle thailandesi, dove ancor oggi vivono remote ed antiche tribù locali, e i tanti e diversi templi della zona, iniziando dal Wat Phrathat Doi Suthep.

Wat Phrathat Doi Suthep, il tempio Phrathat sul colle Doi Suthep (spero di aver reso bene), si trova poco fuori dalla città, che domina dall'alto dalla collina dove è stato costruito. Anche se non si è appassionati di architettura o culture religiose, solo venire in cima alla collina, permette di godere un'eccezionale vista su Chiang Mai, e la valle sottostante.

A 15 chilometri da Chiang Mai, lasciata l'auto al parcheggio, per raggiungerne la sommità, e il tempio, si può decidere di salire i 309 gradini della scalinata, guardata a vista da due temibili dragoni, oppure se la si vuole prendere più comodamente, si può arrivare sulla sommità del colle con la funivia.

Attenzione: si può entrare all'interno del tempio solo se adeguatamente vestiti (vale anche per le nostre chiese) e scalzi. Entrati, come in altri luoghi religiosi del sud est asiatico, si è presi da un senso di stranimento, se non di meraviglia, per le tante rappresentazioni religiose, per le architetture e gli arredi ornamentali. Tutto, dalle statue, alle campane e ai tabernacoli, è un richiamo agli aspetti religiosi della vita, in un tripudi di ori e colori.

La particolarità, dovuta al fatto di trovarsi in una zona di confine, dove genti e culture da secoli si mescolano, è che le influenze religiose, non sono solo quelle bhuddiste, ma anche quelle dell'induismo, per cui non deve stupire più di tanto, che accanto al Buddha di Smeraldo, trovi spazio una statua del dio indù Ganesh.

E tutto intorno, tra un tradizionale ballo thailandese e una bambina, vestita con i tradizionali costumi di Chiang Mai, pronta per farsi fotograre, tante bancarelle dove scegliere un souvneir del nostro viaggio nel nord della Thailandia.

Vedi anche le 5 spiagge più belle della Thailandia, il tempio delle tigri e Come andare a Angkor Wat dalla Thailandia.
Cosa vedere in Thailandia, Wat Phrathat Doi Suthep a Chiang Mai
Cosa vedere in Thailandia, Wat Phrathat Doi Suthep a Chiang Mai
Cosa vedere in Thailandia, Wat Phrathat Doi Suthep a Chiang Mai
Cosa vedere in Thailandia, Wat Phrathat Doi Suthep a Chiang Mai
Cosa vedere in Thailandia, Wat Phrathat Doi Suthep a Chiang Mai
Cosa vedere in Thailandia, Wat Phrathat Doi Suthep a Chiang Mai
Cosa vedere in Thailandia, Wat Phrathat Doi Suthep a Chiang Mai
Cosa vedere in Thailandia, Wat Phrathat Doi Suthep a Chiang Mai

Foto beggs, whyyan, mith17, Marthy B, Whyyan, oase hati.

  • shares
  • +1
  • Mail