Nei parchi americani si potrà girare armati e sparare agli orsi: per legittima difesa

Non c'è pace per Yoghi e Bubu! I ranger dei tre parchi nazionali americani di Glacier, Yellowstone e Grand Teton sono in attesa di vedere cosa accadrà nelle riserve dopo che una legge federale, ormai entrata in vigore, ha esteso la validità del celebre Secondo emendamento (quello che permette ai cittadini statunitensi di girare per le città con pistole e fucili) anche ai territori dei parchi nazionali.

I principali obiettivi di campeggiatori e passeggiatori armati di 357 magnum e fucili a pompa potrebbero essere gli orsi grizzly: negli ultimi 100 anni questi animali avrebbero aggredito e ucciso 10 persone nel Glacier Park e 5 a Yellowstone. In realtà nemmeno poi molti se paragonati al numero delle vittime causate dalle armi da fuoco tra i cittadini degli States.

Foto | Laverrue
Via | Usatoday

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: