Cosa vedere vicino Barcellona: Figueres e il Museo Dalì

Se dopo avere visitato le tante bellezze di Barcellona, avete ancora un giorno da dedicare alla vostra visita, potreste dirigervi a Figueres.

A circa un paio d'ore di treno da Barcellona si trova la piccola città di Figures, città natale di Dalì, che si trova nella provincia di Girona. Fra le cose da vedere in questa città c'è proprio un museo dedicato all'artista nato qui (di cui ci aveva già accennato Nemo), che ospita una collezione di sue opere in un'affascinante struttura, un antico teatro comunale.

Il Museo ospita probabilmente la più importante collezione d'arte dedicata a Dalì, che ne descrive il percorso artistico riflettendone la personalità, visto che venne allestito sotto la direzione diretta dell'artista. Oltre alle proprie opere Dalì ha voluto nel museo anche opere di altri artisti, tra cui El Greco e Marcel Duchamp. E poi opere realizzate espressamente per il museo come la Sala Mae West, la Sala Palacio del Viento e il Monumento a Francesc Pujols.

Il museo è aperto dal 1° novembre al 28 febbraio dalle ore 10:30 alle 18, dal 1° marzo al 30 giugno dalle 9:30 alle 18, dal 1° luglio al 30 settembre dalle ore 9 alle 20 e ad ottobre dalle 9:30 alle 18. In estate è prevista anche l’apertura straordinaria notturna, mentre nel resto dell’anno generalmente la chiusura è prevista di lunedì.

Ma il Museo Dalì non è l’unica attrazione che è possibile ammirare a Figueres, città ricca di monumenti e musei, come il castello di Sant Ferran, la piazza del Municipio, alcuni edifici modernisti e il Museo del Juguete della Catalogna, dove sono esposti giochi di diverse epoche. Qui potete scoprire cosa altro offre la città.

Per scoprire invece cosa non perdere a Barcellona leggete le informazioni sul Barri Gotic, La Rambla e La Sagrada Familia.

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail