Claude Monet in mostra nelle scuderie del Castello Visconteo di Pavia

Monet au cœur de la vie, la mostra dedicata al grande maestro francese, in cartellone, fino al 15 dicembre 2013, alle scuderie del Castello Sforzesco di Pavia.

Castello Visconteo di Pavia

La grande mostra, Monet au cœur de la vie, ha aperto i battenti sabato scorso 14 settembre, alle scuderie del castello Sforzesco di Pavia, dove rimarrà in cartellone fino al 15 dicembre 2013.

21 le opere esposte di Claude Monet, il grande maestro padre dell'Impressionismo, cui si aggiungono alcune opere di Eugene Boudin, forse l'insegnate più importante per la formazione artistica di Monet, e altre opere della sua figliastra ed allieva, Blanche Hoschedè.

Opere che provengono da prestigiose sedi museali "sparse" in tutto li mondo (Columbus Museum of Art, Musée d’Orsay di Parigi, Johannesburg Art Gallery, Mnar di Bucarest e The Latvian National Museum of Art di Riga ), a comporre un percorso espositivo che ripercorrere le tappe principali della sua produzione artistica; dalla formazione fino alla grande maturità.

Il percorso espositivo è poi arricchito da una serie di installazioni video che permetteranno al pubblico di rivivere, anche emotivamente, le tappe fondamentali della vita di Monet, in rapporto con le opere esposte.

Claude Oscar Monet, nato a Parigi nel 1840, è considerato il padre dell'Impressionismo, la corrente artistica della fine del XIX secolo, e che ebbe altri illustri interpreti in Cézanne, Degas e, Renoir, non fosse per altro, che il termine fu coniato da un critico d'arte, dopo aver visto la famosa opera "Impression, soleil levant" di Monet.

Il Castello Visconteo di Pavia, voluto da Galeazzo II Visconti, la cui ricostruzione risale al 1360, sin dal Rinascimento ha coltivato una propria vocazione artistica, ribadita dalle scelte degli ultimi anni, di farne un centro espositivo di primaria importanza, con allestimenti permanenti, e temporanei, che trovano nelle sale delle scuderie, un ambiente suggestivo e raccolto, ottimo per la fruizione di opere d'arte.

Le scuderie del Castello Visconteo di Pavia, a 40 chilometri a sud dal centro di Milano, 160 da Torino), saranno aperte dal lunedì al venerdì, dalle 9.00 alle 19.00, fino alle 20 sabato, domenica e festivi (si entra fino ad un'ora prima della chiusura), con biglietti che costano 15 euro per l'intero, 13 per il ridotto.

Sito ufficiale del Castello Visconteo.
Foto Wikimedia Commons.

  • shares
  • Mail